Questo sito fa uso di Cookie

Questo sito utilizza cookie tecnici e di analitici di terze parti. Continuando con la navigazione del sito acconsentirai all'uso dei cookie

Circolari

Visite: 622

COS’È IL BONUS GITA SCOLASTICA 2024

Il Bonus Gita Scolastica 2024 è un aiuto economico erogato sotto forma di sconto sui viaggi di istruzione, offerto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM). Il contributo, il cui importo massimo è fissato a 150 euro, si rivolge alle famiglie con figli frequentanti scuole statali secondarie di secondo grado.

Il suo obiettivo è quello di alleviare le spese legate ai viaggi di istruzione, contribuendo così all’inclusione degli studenti, anche nelle famiglie in difficoltà economica.

A disciplinare la misura, per cui è possibile fare domanda fino al 15 febbraio 2024, è la Nota MIM n. 5419 del 20 dicembre 2023. Il Governo per questa agevolazione ha stanziato 50 milioni di euro per l’anno scolastico 2023 2024.

Scopriamo insieme quali sono i requisiti per ottenere il bonus gita scolastica 2024.

A CHI SPETTA IL BONUS GITA SCOLASTICA

Quali sono i requisiti per accedere all’agevolazione? Il bonus viaggi d’istruzione è destinato alle famiglie con figli iscritti a scuole statali secondarie di secondo grado (ovvero per gli alunni di licei e scuole superiori).

Per accedere al beneficio, è necessario che l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) della famiglia sia inferiore a 5.000 euro annui.

La presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), attestante il reddito familiare, è quindi obbligatoria per ottenere lo sconto e può avvenire attraverso il portale INPS.

COME FUNZIONA IL BONUS GITA SCOLASTICA 2024

Il bonus gita scolastica 2024 funziona come sconto sui viaggi riconosciuto dietro apposita richiesta. Non è quindi automatico e bisogna fare domanda specifica per ciascun figlio beneficiario.

Il processo prevede fasi di richiesta online, verifica da parte dell’INPS, organizzazione degli eventi di pagamento da parte della scuola e, infine, il riconoscimento.

Ma vediamo nel dettaglio qual è la procedura di domanda.

COME RICHIEDERE IL BONUS GITA SCOLASTICA

Il bonus gita scolastica 2024 può essere richiesto attraverso la piattaforma Unica, inoltrando apposita domanda online una volta inserite le informazioni richieste dal sistema e seguendo le istruzioni. Ma attenzione, prima le scuole devono avviare la procedura per individuare i nuclei aventi diritto e informarli.

Dopodiché, le famiglie dovranno accedere alla piattaforma Unica e seguire il seguente percorso: ‘Famiglie e studenti’, nella Sezione ‘Servizi’ > Sotto Sezione ‘Agevolazioni’ > Ambito ‘Viaggi di istruzione’

Insieme alla richiesta – che può essere presentata dal 15 gennaio 2024 al 15 febbraio 2024 – i genitori o responsabili legali devono fornire apposita DSU INPS (ovvero la Dichiarazione Sostitutiva Unica aggiornata) che attesti ISEE valido.

A questo punto, scatta la verifica INPS, ovvero l’Istituto accerta le condizioni della famiglia, confermando i requisiti per avere diritto al bonus e lo comunica alla Piattaforma.

L’ok dell’INPS viene notificato alla famiglia sempre tramite Unica, dove verrà aggiornato lo status della pratica accettata.

Torna su